I materiali POP e il Mobile Marketing: non sono due mondi opposti, anzi!

marketing-mobile-farmacia3

Espositori, cartelli vetrina, vetrofanie, flyer… e tutti gli altri materiali collocati nei punti vendita, sono importantissimi per esaltare la visibilità di un brand. Ma possono anche essere parte integrante di una strategia di Mobile Marketing, diventando un importante touch point per fare Lead Generation.

Gli investimenti delle aziende in strumenti di instore marketing sono in costante crescita da anni, grazie ai risultati che permettono di ottenere in termini di sell-out. I materiali POP, infatti, raggiungono il consumatore esattamente nel momento e nel luogo in cui è più predisposto all’acquisto.

Oggi, grazie al Mobile Marketing, si può fare un passo in più e “trasformare” uno strumento che punta all’acquisto immediato e d’impulso, in uno strumento di Lead Generation. In questo modo, il punto vendita può diventare il luogo dove iniziare una vera e propria relazione con il cliente.

Molti brand si limitano a inserire il proprio indirizzo web, o il riferimento ai social media, in fondo o a margine del messaggio principale. È sufficiente? No! È necessario, invece, creare una vera e propria Call To Action che convinca l’utente a interagire e a lasciare i propri dati. Primo fra tutti il numero di telefono.
Ovviamente, la tattica funziona se l’azienda offre qualcosa in cambio. Potrebbe essere uno sconto, un gadget/regalo, la possibilità di partecipare a un concorso, un e-book da scaricare su un tema particolarmente interessante per il target, etc…

Un esempio pratico di Call to Action da inserire su un cartello vetrina?Invia un SMS con la parola OK al numero 340.1234567 e otterrai il 10% di sconto su tutti i nostri prodotti” o ancora “Scansiona il QR Code per ricevere un’utile guida sull’alimentazione”.
In entrambi i casi, l’utente sarà reindirizzato a una Landing Page e, in cambio della ricompensa promessa, dovrà inserire i propri dati e rilasciare il relativo consenso al loro utilizzo.

Una volta ottenute le informazioni personali, si può instaurare una relazione proficua con il consumatore e nutrirla nel tempo. Analizzando il suo comportamento, si può veicolare il messaggio migliore a ciascun utente e modularlo in base al grado di interazione.

Per mettere in pratica queste strategie ci vuole una piattaforma di Mobile Marketing in grado di raccogliere i Lead, distribuire i contenuti anche attraverso automazioni e poi misurare i dati raccolti.

Se siete interessati ad integrare strategie di Mobile Marketing nella vostra comunicazione, Wellmobile® è quello che fa per voi!
Cliccate qui per essere contattati.

Copyright 2016, Wellcare s.r.l.
Tutti i diritti riservati - C.F. e P.IVA 03333910960

BACK