I millenials e la salute: la generazione del cambiamento.

By 29 ottobre 2018Senza categoria
millennials-concetto-salute

Chiamateli Millenials, Generazione Y o Echo Boomers, hanno tra i 20 e i 35 anni e in comune hanno una priorità: occuparsi attivamente della propria salute. Ma con un approccio differente rispetto ai loro genitori.

Per i Millenials, salute non significa solo “evitare la malattia” ma uno stile di vita da adottare ogni giorno.
Praticano regolarmente attività fisica e seguono un’alimentazione corretta, privilegiando i prodotti naturali e in particolare il biologico, leggono le etichette per verificare l’assenza di additivi chimici, conservanti, zuccheri, sale, OGM e persino la provenienza delle materie prime.
I Millenials sono curiosi, sensibili alle tematiche ambientali, pronti a sperimentare nuovi metodi e formule per promuovere il loro benessere.

Questa grande attenzione a uno stile di vita sano rende i Millenials tra i principali consumatori di food supplements, dagli integratori di vitamine e minerali, ai fitoterapici, alle bevande proteiche.
Secondo alcune ricerche infatti, il 55% dei Millenials ritiene gli integratori alimentari un utile supporto alla salute, e il 68% ne fa abitualmente uso. Dati prevedibili, se si pensa che i Millenials sono stati forse la prima generazione a utilizzare questa tipologia di prodotti.

Per portare i Millenials “dalla propria parte”, è fondamentale capire gli insight e le abitudini di acquisto del target.

Essendo cresciuti con uno smarthphone o un tablet in mano, è proprio sul web che i Millenials si informano e cercano consigli, anche inerenti alla salute.
I Millienials però non vogliono promesse generiche, sono costantemente alla ricerca di verità, di un’interazione personalizzata, diretta e immediata. Rigorosamente online e possibilmente mobile.

A questo proposito, colpisce come oltre l’80% dei Millenials non si fidi della comunicazione tradizionale, e solo l’1% venga condizionato dalla pubblicità.
Piuttosto che ad aziende, produttori e istituzioni, i Millenials preferiscono affidarsi alla loro cerchia di amici e conoscenti sui social network, consultano blog di settore e danno ascolto agli influencer, capaci di indirizzare l’opinione di milioni di seguaci.

Risposte in tempo reale, rapporto one-to-one e bidirezionale, trasparenza, contenuti di qualità, video e “storie” coinvolgenti che raccontano il prodotto. E magari un “premio” per l’interesse dimostrato, sotto forma di sconti ed omaggi. Ecco una buona strategia per conquistare i Millenials!

Copyright 2016, Wellcare s.r.l.
Tutti i diritti riservati - C.F. e P.IVA 03333910960

BACK